Tossina botulinica

Tale sostanza è utilizzata da oltre venti anni in medicina per trattare alcune patologie oculari o neurologiche, pertanto se ne conoscono gli effetti collaterali anche a distanza di anni.

 Non è assolutamente una sostanza pericolosa o tossica nei dosaggi e nei modi solitamente usati.

Ai fini estetici viene usata dal 1991/92 quando per caso si osservò che riusciva a “spianare” le rughe, ma si deve attendere  il 2003 per ottenere l’ autorizzazione ufficiale della FDA americana per le rughe glabellari; dal 2005  viene autorizzata anche il Ministero della Sanità Italiano per l’uso a fini estetici.

Molte rughe sono causate dalla contrazione dei muscoli mimici del viso; il blocco temporaneo di tali muscoli permette la distensione della cute sovrastante e quindi delle rughe presenti. L’effetto della tossina è indiretto, e non và considerato un filler, tipo acido ialuronico o affini.

L’utilizzo principale è per le rughe glabellari, frontali e le perioculari, dette “zampe di gallina”, però oggi si sta estendendo l’uso anche  in altre zone anatomiche tipo la regione sovra-labiale per le “rughette della fumatrice” o quelle  del collo. Tali rughe, in realtà, vanno trattate con molta attenzione e da medici esperti.

Agendo su determinati muscoli antagonisti oltre a ridurre le rughe si riesce anche ad ottenere un sollevamento della coda del sopracciglio, cosa molto gradita a tante donne.

La durata della tossina è di 5/6 mesi. Le complicanze sono rare ma si deve conoscere perfettamente l’anatomia della zona da infiltrare per non bloccare accidentalmente altri muscoli  del viso. E’ necessario pertanto conoscere perfettamente l’anatomia della zona da trattare.

→ Visto il grande successo che tale sostanza sta riscuotendo nel mondo, ci sono molti prodotti butulino-simili o tossine prodotte da nuove  aziende con poche garanzie di serietà che potrebbero risultare anche dannose; pertanto si deve diffidare di chi si improvvisa esperto o di chi pratica prezzi eccessivamente bassi (visto il costo oggettivo della sostanza).

Il Dr. Carlo Pellegrini esegue interventi con Tossina botulinica a Cosenza, Napoli e Reggio Calabria

Galleria fotografica

RICHIEDI UN CONSULTO per la tossina botulinica