Lipofilling

Il lipofilling è una metodica  molto amata e  quindi molto utilizzata dal dott. Carlo Pellegrini, perché oltre a dare un aumento volumetrico per dove è necessario si riesce a impiantare un grande numero di cellule staminali che danno un vero e proprio ringiovanimento. Infatti la cute migliora sensibilmente appare più tonica, più fresca, più idratata quindi più giovane.

Il grasso può essere impiantato in tutto il viso o in zone specifiche tipo gli zigomi, i solchi nasogenieni  i solchi lacrimali o altro.

Nel corpo si possono correggere gli esiti di liposuzione, le cicatrici, la forma dei glutei, i bordi mammari ecc..

 Tecnica :  con una cannula sottile, dotata di una punta che non danneggia il grasso, si preleva del tessuto adiposo da addome, fianchi, ginocchia. Il grasso viene poi sedimentato e centrifugato, quindi reinserito con siringhe molto piccole, in piccoli chicchi, così da favorire la vascolarizzazione del tessuto, di conseguenza il

loro attecchimento. L’effetto è visibile dopo 7-15 giorni, la pelle migliora notevolmente  dopo 3 mesi.

LUOGHI COMUNI:

  1.  Il grasso impiantato si riassorbe : Falso; il grasso può attecchire in una percentuale variabile, più è attenta e precisa la metodica maggiore è l’attecchimento.
    La quantità di grasso attecchito non si riassorbirà più (tranne per la normale evoluzione che il grasso ha con l’invecchiamento).L’attecchimento varia da un 30%ad un 70%
  2. E’ necessario più di un intervento: Vero; per ottenere un riempimento ottimale, a volte è necessario un secondo o terzo trattamento.
  3.  Non c’è pericolo di rigetto : Vero; essendo un trapianto autologo, cioè prelevato dal medesimo soggetto, non vi è possibilità di rigetto

Il Dr. Carlo Pellegrini esegue interventi di Lipofilling a Cosenza, Napoli e Reggio Calabria

RICHIEDI UN CONSULTO sul lipofilling